Cosa Visitare

Tempio della Rotonda di Rovigo

Il Tempio della Beata Vergine del Soccorso detto La Rotonda di Rovigo sorge tra Piazzale del Soccorso e Piazza XX Settembre, a ridosso dell'antica cinta muraria. L'inizio della costruzione risale alla fine del XVI secolo quando le autorità cittadine vollero erigere un nuovo tempio per onorare una Madonna con Bambino ritenuta miracolosa che era affrescata sull'altare di un piccolo oratorio che sorgeva nelle vicinanze del Convento di San Francesco.

Tempio della Rotonda Rovigo

Cenni storici

Si narra infatti che l'edificio venne costruito in occasione del superamento della pestilenza del 1575 per poter accogliere più degnamente i numerosi devoti che affluivano all'oratorio per venerare l'immagine sacra. Progettato nel 1594 da Francesco Zamberlan, venne costruita anche con elementi architettonici di vecchi ponti che attraversavano l’Adigetto, e da mattoni di parti delle Mura cittadine. La struttura a pianta ottagonale della chiesa servì come deposito di granaglie e rifugio degli alluvionati dalla rotta dell’Adige del 1882.

Quando fu fondata, Rovigo da oltre un secolo era parte della Repubblica di Venezia.

 

Nel XIX sec. il sotto portico divenne un museo lapidario dei reperti provenienti dalle chiese e conventi soppressi dalle leggi napoleoniche. Nel portico una Meridiana era usata come riferimento astronomico per le coordinate della città.

 

• Il campanile del Tempio alto 57 metri, fu progettato nel 1655 dall'architetto Baldassarre Longhena e completato nel 1773. 

• L'Altare venne realizzato nel 1607 dall'intagliatore rodigino Giovanni Caracchio su disegno dello stesso Zamberlan. In questa opera s'individua l'immagine della Madonna col Bambino contornata da una gloria di angeli adoranti.

• L'Organo posto sopra la porta fronte all'altare è stato realizzato nel 1767 dal veneziano Gaetano Callido.

• Il Soffitto completamente rifatto e dipinto nel 1887 da Vittorio Bressanin con un affresco ispirato all'origine della chiesa. L'opera infatti descrive il miracolo della Madonna che fece cessare l'epidemia di peste in città. La Madonna giunta in soccorso dei malati compare attorniata da angeli.

 

Pregiate e di altissimo livello le decorazioni interne di diversi artisti famosi del ‘600.

 

veduta del soffitto affrescato del Tempio della Rotonda

Informazioni


Tempio della Rotonda

Tel: 042524914

www.tempiolarotonda.it

Ingresso: 2€ 

 

Orari:

Lunedì chiuso

da Martedì a Sabato

10/12,30 - 14,30 / 17,30

Domenica

9/12,30 - 14,30 / 17,30

 

 

Visite guidate

• Pop Out srls

tel: 3914983435

info@pop-out.it

www.pop-out.it



Vivi e Gusta la città