Mostre a Palazzo Roverella

PALAZZO ROVERELLA

Tel: 0425460093

Rovigo Via Laurenti, 8/10

www.palazzoroverella.com 

info@palazzoroverella.com

 

_Info e prenotazioni

Da lunedì a venerdì: 9.30-18.30

Sabato: 9.30-13.30 


PALAZZO RONCALE

Tel:+390425460093

Rovigo Piazza Vittorio Emanuele II, 29

 

_Info e prenotazioni

Da lunedì a venerdì: 9.30-18.30

Sabato: 9.30-13.30 

Dal cinema all’archeologia egizia, dall’esoterismo all’arte giapponese, arrivando fino alle giostre: la ricca programmazione degli eventi espositivi visitabili a Rovigo a Palazzo Roverella e a Palazzo Roncale nel 2018 e 2019.

Arte e Magia • dal 29/09/18 al 27/01/19


Cinema, Storie Protagonisti e Paesaggi dal 24/03 al 1/07 2018

Mostra conclusa
Mostra conclusa

Le Mummie a Palazzo Roncale dal 14/04 al 29/07 2018

Esposizione conclusa
Esposizione conclusa


Alcune Mostre Antecedenti

"Secessioni Europee"

Monaco,Vienna,Praga,Roma.

L'onda della Modernità.

dal 23 Settembre 2017

al 21 Gennaio 2018

 

Secessione fu il termine usato alla fine del XIX secolo per indicare i gruppi di artisti che si riunivano in polemica contro le grandi manifestazioni d’arte ufficiali e intendevano esprimere un’idea nuova nel panorama delle arti figurative sia sotto il profilo stilistico che tematico.


Gabbris Ferrari, Rovigo

GABBRIS FERRARI

Un'avventura artistica e umana del grande artista rodigino

dal 29 Aprile 2017

al 2 Luglio 2017


Palazzo Roverella, Rovigo

TERRA SENZ'OMBRA

Il Delta del Po negli anni '50

dal 25 Marzo 2017

al 2 Luglio 2017

A Palazzo Roverella, dal 25 marzo al 2 luglio 2017, una mostra fotografica riunisce oltre 100 scatti di Pietro Donzelli: stampe vintage e moderne – molte inedite – raccontano con l’intensità del bianco e nero il Delta del Po negli anni cinquanta.

L'autore fotografa il Po di Levante, il Po di Volano, Adria, Goro, Rosolina, Mesola, Scardovari,

l’isola di Ariano.

Ambienti meravigliosi e drammatici, abitati da gente che vive tra terra e acqua, costretta a misurarsi con la forza di una natura spesso ostile, di cui egli restituisce un ritratto di grande dignità. L’obiettivo di Donzelli si ferma su una festa di paese, il cinema all’aperto, le venditrici ambulanti, gli artigiani all’opera, il mondo dei pescatori e degli specchi d’acqua riflessi negli anni cinquanta. Uomini, donne, vecchi e bambini colti nelle espressioni più spontanee, più vere.

 



La Pinacoteca, le Sale e gli Interni

Gli interni di Palazzo Roverella durante una mostra

Ph credits: Ludovico Gugliemo



Alcuni Manifesti delle precedenti esposizioni

I NABIS

Gauguin e i pittori italiani d’avanguardia.

(Palazzo Roverella, Rovigo)

rovigo, settembre, mostra gauguin, palazzo roverella 2016 - 2017

La mostra documenta con ricchezza di materiali pittorici e grafici la nascita della pittura moderna e la sua straordinaria avventura tra la scuola di Pont-Aven e il movimento dei Nabis, attorno alla figura carismatica di Paul Gauguin prima della sua definitiva partenza per Tahiti e le isole Marchesi.

Un percorso di colori e di emozioni; unitario eppure variegato, fitto di storie che sono diventate leggende, anticipatore di tendenze e di mode.

AL PRIMO SGUARDO 

Opere Inedite della Collezione

della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo

Palazzo roverella Mostre Rovigo www.infocardcitta.it

L'esposizione è stata realizzata in una doppia location presso il Palazzo Roverella e il Palazzo Roncale. Le duecento opere di artisti provenienti dalla Collezione della Fondazione CARIPARO, dal barocco ai grandi del Novecento fino alla Modernità e alle Avanguardie (tra pittura e scultura) - tra gli altri - di Fattori, De Pisis, De Chirico, Guttuso, De Nittis, Licata, Utrillo e Chagall.