Cosa Visitare

Chiese di S.S Francesco e Giustina - Chiesa del Cristo

Il testamento di Obizzo II d’Este scrisse la costruzione del convento per i Frati Minori di S. Francesco, risiedenti in città già dal 1213 vicino alla Chiesetta della Santa Croce (oggi detta Chiesa del Cristo).

Il complesso sviluppato attorno alla chiesetta divenne un campo ricercato dai nobili per le tombe di famiglia.

Cenni storici

Chiesa di San Francesco e Giustina

Nel 1413 la nuova chiesa venne ampliata di una navata, e nel 1520 fu terminato il campanile. Il 7 maggio 1806 la parrocchia di Santa Giustina (che sorgeva nell’attuale piazza Garibaldi, demolita nel 1809) si trasferì al S. Francesco, da qui il nome S.S. Francesco e Giustina. All’interno si trovano importanti opere pittoriche del ’500. ©

La chiesetta del Cristo, è uno degli edifici sacri più antichi. Sarebbe stata fondata da San Francesco nel 1213.

Nel 1810 istituita la solennità del Cristo, la devozione si orientò verso l’immagine del Crocifisso  ritenuta miracolosa.

La chiesetta fu chiamata del Cristo.



Vivi e Gusta la città