Pop Out Rovigo

INFO

Via Nazario Sauro, 12

Rovigo

tel. 391 4983435

www.pop-out.it

info@pop-out.it


Guide Turistiche per singoli e Gruppi
Eventi Organizzati
Servizio Tour Culturali
Visite Guidate Esperienziali

Pop Out progetta eventi Esperienziali, inaugurazioni, rassegne, spettacoli, crociere fluviali e giornate tematiche.

 

Soprattutto i grandi eventi espositivi rappresentano una delle occasioni più importanti in cui Pop Out esprime la sua attività di mediazione culturale con il pubblico e di valorizzazione del territorio a partire dalla provincia di Rovigo.

 

L'approccio vuole essere originale e desidera spingersi oltre i libri patinati, guidebook e cartoline standardizzate per garantire una partecipazione attiva ed immersiva che accresca la sensibilità estetica e il senso critico positivo.



Chi siamo

POP OUT s.r.l.s. nasce nel 2018 dal desiderio dei fondatori Nicola Temporin e Silvia Palugan di innovazione nel comparto della cultura e della valorizzazione del patrimonio storico-artistico-territoriale, attraverso una specifica vision statement che consta in azioni di marketing strategico e sostenibile.

 

L' azienda mette a frutto esperienze diverse maturate dai suoi operatori relativamente allo studio del territorio, alla progettazione e realizzazione di eventi, alle tecniche di fruizione dei beni culturali e ambientali, ai modelli organizzativi per la gestione di musei e monumenti, nonché alle attività didattiche per istituti scolastici di ogni ordine e grado.

 

I suoi soci fondatori, specializzati nella ricerca sui beni culturali e nella loro fruizione, si propongono di tessere ulteriori cooperazioni stabili con stakeholder radicati sul territorio nel medio-lungo periodo all'insegna di azioni coordinate di marketing territoriale.

 

Come Lavoriamo

Pop Out si configura quale mediatore ad ampio spettro tra il patrimonio di interesse storico-culturale e l'utenza che vi interagisce, dal cittadino locale al viaggiatore.

  • Impiega tecniche di espressione calibrate e mirate a suscitare interesse e curiosità, stimolare l’approfondimento attraverso visite guidate e attività laboratoriali, realizzazione di prodotti editoriali di interesse culturale, cicli di lezioni e meeting conferenziali, mostre e didattica inclusiva per le scuole.
  • Attività accompagnate dai consueti servizi di mostra: contact-center per comunicazione (inbound e outbound), promozione e prenotazione attività, biglietteria e bookshop con relativa gestione della piccola contabilità, accoglienza del pubblico, distribuzione audio-radioguide e guardaroba, guardiania per la custodia delle sale, la salvaguardia delle opere in esposizione e la gestione dei sistemi legati alle procedure di apertura e chiusura delle sedi espositive.