Ottobre Rodigino

L'Ottobre Rodigino è un periodo di manifestazione ricadenti nell'ambito organizzativo della fiera di ottobre che copre tutto il mese di Ottobre. Arte Cultura e Incontri con diverse esposizioni a carattere artistico sono le maggiori iniziative del periodo, e ogni anno si arricchiscono di eventi concomitanti, a dimostrare quanto e quanti lavorano nei settori appartenenti gli eventi. Un ringraziamento nostro va a coloro in primis che sono gli autori principali, coloro che investono nel territorio, che partecipano e creano continuità e valore unico d'insieme, oltre a tutte le associazioni ed enti che collaborano con il Comune di Rovigo per garantire la riuscita e la completezza delle informazioni. Sarebbe bello condividere questo valore che è perno di una economia che oggi ancor di più ha bisogno di sostegno e condivisione così come noi nel nostro piccolo speriamo di riuscire a trasmettere.

Ottobre Rodigino

La Tradizione della Fiera di Ottobre

Cenni Storici

L’istituzione della Fiera risale al 1482, esattamente al 12 agosto, ossia il giorno in cui Rovigo passò sotto il dominio della Serenissima. Fu per molti secoli una delle più importanti del Veneto. Il terreno del Polesine, paludoso e basso, ricco quindi di pascoli, era ideale per l’allevamento soprattutto di bovini e cavalli, che s’imponevano sul mercato per le razze selezionate.

 

"La data d’inizio venne più volte spostata per favorire la città, il territorio ed i mercanti veneziani, ma soprattutto per permettere ai contadini di coltivare in tempo i loro prodotti". Fu nel 1595 fissata al 20 Ottobre, con inizio alle ore 20 e della durata di otto giorni. Le “Botteghe” erano poste in mezzo alla Piazza e sotto i portici, mentre il mercato di bovini ed equini avveniva nel prato della Fiera fuori porta San Francesco. Dentro barche ferme in Adigetto si esponevano i vitelli.

Gli espositori pagavano una gabella per gli spazi occupati, i cui introiti erano utilizzati per opere di pubblica utilità.

 

Le manifestazioni legate all’opera musicale avvenivano al Teatro Lavezzo (ora Sociale) e costituivano grande attrazione, in particolare per quello che oggi chiamiamo opera lirica. Ed in effetti l’Opera, espressione culturale cui i Rodigini sono sempre stati particolarmente appassionati, divenne il richiamo per le popolazioni Polesane e Venete che con l’occasione approfittavano del mercato.

 

Nel 1669, per favorire il commercio del bestiame, fu istituito il “mercato franco”, che per molti anni si svolse l’ultimo martedì di ogni mese. Un martedì senza dazi né gabelle. Dal 1822 ha luogo il primo martedì di Fiera. Appunto, il “marti franco”. Regola dice che il “marti franco”, sia fissato con il primo martedì dopo il 20 ottobre. 


Calendario eventi organizzati

• Appuntamenti 2017

Quest'anno la fiera inizierà dalla sera di Venerdì 20 Ottobre per terminare il Martedì 24.

 

Nelle vie del centro storico si svolgerà l'esposizione di prodotti attraverso il mercato ambulante, che porta in città da tutto il territorio locale circa 50.000 presenza ogni anno.

Tantissime le bancarelle che riempiranno le strade cittadine (circa 300).

• Rovigo Espone

In concomitanza con i tradizionali 4 giorni clou dell'Ottobre Rodigino, al Censer in viale Porta Adige ci sarà la tradizionale esposizione mercato di aziende del commercio, artigianali e dei servizi, oltre all'esposizione di auto dei concessionari della provincia di Rovigo nell'area esterna.

Sempre al Censer si svolge il Luna Park con inizio dal giorno 16 circa di ottobre. Giostre e divertimento con bancarelle.



Org. Comune di Rovigo

Info: Ufficio Relazioni con il Pubblico (U.R.P.)

Piazza Vittorio Emanuele II, 1

Telefono  0425/206202 - 206222 - 206232

 


Iniziative Pescheria Nuova

  • 1-6 ottobre - “Artisti polesani alla ribalta” - Gruppo Autori Polesani – con pittori, fotografi, scultori ed eventi vari di poesia e letteratura 
  • 7-8 Rovigo Jazz Club - Laboratorio di Musica d'Insieme, Mostra fotografica “Il Jazz a Rovigo” ;Tesi di Laurea del Conservatorio “F. Venezze” di Rovigo” Dipartimento Jazz; Progetti discografici originali, alla presenza degli Artisti, Esibizioni dal vivo
  • 13-15 ottobre - ITACA', 1° Edizione del Festival del Turismo Responsabile – Associazione Teradamar -iniziative varie atte a promuovere una nuova idea del turismo, più etico e rispettoso dell'ambiente e di chi lo vive. Laboratori di varia tipologia; proiezioni; dibattiti; Bali e Cante a cura di Ande, Bali e Cante; La Minelliana si scopre.
  • Domenica 15: Incontro con Liceo Roccati su: Turismo sostenibile; Visite guidate, Premiazione Contest Video e Culturscopri
  • 17 ottobre, ore 16.30 - “Ventaglio 90” - Il Direttore, Lino Segantin, presenta la 56^edizione della Rivista semestrale “Ventaglio 90”, con testi dedicati alla città capoluogo del Polesine nell'ottica del progetto: Rovigo Capitale della Cultura
  • 18 ottobre - ore 17.00 - Progetto di Screening per la retinopatia diabetica nell'ULSS n. 5” - Associazione Diabetici di Rovigo - - Relatori i Dottori: Francesco Mollo e Luigi Caretti. l'incontro, in collaborazione con le Associazioni Cuturali: Vivi Rovigo e Gruppo Autori Polesani, sarà allietato da intermezzi artistici. 
  • 19 - 26 ottobre - Mostra fotografica collettiva, in collaborazione tra Associazione Con Senso Polesano e Focus Circolo APS –
  • 27 ottobre - “Giornalisti a Rovigo – Testimoni del nostro tempo” ore 17.30 /19.30 - Alberto Bergamini, da Rovigo un innovatore nel giornalismo tra XIX e XX secolo. Relatori: Giancarlo Tartaglia, direttore della Federazione della Stampa Italiana, consigliere di amministrazione della Scuola di giornalismo di Urbino; Monica Andolfatto, segretario del Sindacato dei giornalisti del Veneto; Maurizio Romanato
  • ore 20.30/22.30 – Oggetto: Sistema bancario, scandali e tracollo finanziario, come spiegarlo ai cittadini risparmiatori. Relatori: Maurizio Crema - Gazzettino di Venezia, redazione economia ,Carlo Cavriani – Il Resto del Carlino
  • Giovedì 2 novembre IN SALA della GRAN GUARDIA – ore 17.30 – 20.30 – Velocità, passione e tecnologie, vivere lo sport dei motori. Relatori: Giulio Delfino, inviato Formula uno Raisport; Mauro Gentile, ex responsabile comunicazione Porsche; Nicola Chiarini, Il Corriere del Veneto
  • 28 ottobre “Misteri “– a cura di UNPLI Comitato provinciale di Rovigo, in collaborazione con il Comitato Regionale Veneto e l'Ass.ne Teradamar . Oggetto: Rhodon...piacevol nome in greche voci. L'iniziativa si prefigge di coinvolgere la sfera emozionale dei partecipanti, ravvivando o creando una coscienza identitaria di territorio attraverso una leggenda che nel corso dei secoli si è radicata nella città di Rovigo tanto da farne l'emblema del Capoluogo polesano.
  • 29 ottobre - 64^ Giornata del donatore di sangue AVIS comunale di Rovigo e 39^ Giornata del donatore di organi AIDO comunale di Rovigo - “Festa del Donatore e premiazione Concorso Avis-Aido: “Essere un dono”, con accompagnamento musicale di un duo acustico
  • 30 ottobre – 1 novembre - Mostra Fotografica a cura di ACSA Onlus:15^ anniversario dell'Associazione ACSA Onlus, che ha promosso il gemellaggio Rovigo Satonevri. Sarà attivo un servizio informativo per illustrare alla cittadinanza le attività dell'associazione

Iniziative Gran Guardia

  • 1-5 ottobre - Mostra Fotografica “Frammenti di Delta” - di Giancarlo Ballo, con la partecipazione della poetessa Elisabetta Zanchetta e momenti musicali a cura del Centro Veneto Esperienze Musicali
  • 6 e 18 ottobre - RAIXE Venete con due incontri 
  • 6 ottobre, ore 19.00 – 23.00 – oggetto: Referendum del 1866 per l'annessione del Veneto al Regno d'Italia e le successive conseguenze. Presenti l'avv. Renzo Fogliata e Alessandro Mocellin, presidente dell'Associazione Incant'arte oltre a due relatori non ancora definiti. (Prima dell'inizio della relazione, esternamente alla sala ci sarà una piccola cerimonia d'alzabandiera veneta a cura del Gruppo di Rievocazioni Storiche XVI Reggimento Treviso)
  • 18 ottobre, ore 20.00 – 23.30 – Fine della Repubblica Veneta e insorgenze avvenute in Veneto e Polesine dopo le invasioni Napoleoniche. Saranno presenti lo scrittore Ettore Beggiato e il Prof. Giuseppe Battaglia.
  • 8 ottobre – ore 10/13 - ANMIL (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del lavoro) - 67^ Giornata Nazionale Vittime Incidenti sul Lavoro, istituzionalizzata con Decreto del Presidente del Consiglio 7 marzo 2003. Deposizione corona e relazione dati.
  • 10 ottobre ore 18/20 – presentazione libro/catalogo su Gian Antonio Cibotto - “Ritratti in galleria”- rassegna di alto valore culturale per celebrare una delle figure più prestigiose del territorio e dell'Italia”.
  • 13 ottobre ore 16-23.30 - Forum Giovani – Assessorato Politiche Giovanili del Comune di Rovigo - “ Presentazione attività e confronto su tematiche giovanili e dialogo tra le associazioni territoriali. Conferenza con Società Dante Alighieri su evoluzione/involuzione della lingua italiana tra i giovani. Tavolo tecnico a cura di: La Rete degli Studenti Medi Rovigo, sul tema del diritto allo studio nel Veneto, con riferimenti all'edilizia scolastica rodigina.
  • 14-15 ottobre - XLI Mostra Micologica a cura dell'Associazione Micologica La Bresadola.
  • 25-30 ottobre - Mostra Collettiva di Pittura “Collettiva d'Autunno” – a cura di Franco Montanari, Gaetano Cavalcanti e Giancarlo Brancalion

Di seguito iniziative che si terranno nell'ambito dell'Ottobre rodigino, patrocinate dal Comune di Rovigo

  • dal 9 al 27 ottobre al teatro Don Bosco, il Club alpino italiano sezione di Rovigo, organizza la Rassegna di cinema e montagna denominata “Rovigo svetta”.
  • 3 novembre in Gran Guardia, presentazione del romanzo “Meraviglia” di Francesco Vidotto.
  • 7-14 -28 ottobre – tempio della Rotonda – Messaggeri di Speranza onlus con “Rhodigium Gospel Festival” .
  • 20-29 ottobre – Circolo arti decorative in piazzetta Annonaria – mostra di sculture di Paolo Giuriati

Guarda tutte le informazioni della città