NòmaDe Venezia. Amore Design e Artigianato di Pastò Veronica

Una storia nata dalla passione di Pastò Veronica per la sua terra d'origine.

Rodigina d'importazione, con cuore Veneziano.

Qui crea NòmaDe Venezia, un luxury brand del Fashion Design fatto di unicità artigiana e materiali preziosi! Un esempio di grandissimo virtuosismo che valorizza anche il luogo.

"tempo di lettura 3 min."

Nomade Venezia Borse e Kimono

la Fashion Designer

"Tiziano Scarpa scrisse che “smarrirsi è l’unico posto dove vale la pena perdersi"

Lei è Veronica Pastò, veneziana d'origine.

Vive a Rovigo dove lavora anche come interior design in uno store di arredamento.

Imprenditrice e sognatrice ha dato vita nel 2016 alla sua passione, creare Borse e Kimono handmade tutte rigorosamente lavorate nella sua Venezia da sapienti mani artigiane con materie strettamente legate al luogo.

Ha creato il brand NòmaDe Venezia©, un simbolo mix tra originalità, innovazione e tradizione storica.

L' Artista della Slow Fashion collabora anche con San Patrignano Design LAB_

NòmaDE

è la personale dichiarazione d’amore

per Venezia.

 

Un progetto nato nell’isola nel 2016 dove coinvolge giovani artigiane e sarte che trasferiscono la loro arte e le loro conoscenze in piccoli capolavori fatti rigorosamente a mano

in edizioni limitate e personalizzabili nei dettagli



Borse e Kimono

Una collezione di borse dalle forme particolari e di kimono contemporanei pensata per nomadi viaggiatori consapevoli, cosmopoliti e insofferenti alle omologazioni.

L’ispirazione è l’isola di Venezia e la sua anomalia urbanistica, i suoi colori intensi, il suo modo inedito di stare al mondo tra contaminazioni e cultura. 

In foto: Ilaria Andreasi - modella

point espositivo

Apartment | via X Luglio - Rovigo


C’è la Venezia di ieri carica del peso della sua storia e dei suoi portali e quella di oggi, ovvero una piccola metropoli cosmopolita che guarda al futuro. 

C’è un labirinto liquido che va assecondato permettendo che sia la strada a deciderne il percorso e non il contrario , disorientandoci ma lasciandoci liberi di imparare a vagabondare. 

Il principio fondamentale è il piacere, il piacere che inizia toccando le stoffe.

Il piacere che ha il sapore di un viaggio sensoriale che si estrinseca indossando qualcosa di unico, chiedendo le personalizzazioni più esclusive che meglio rispondono al modo di essere e di vivere il nostro tempo. 

 

: : :

 

Materia prima: i tessuti pregiati e l'artigianalità

• prima foto: Iris Catalini - modella

• seconda foto: Flavia Padovan

• Sono stoffe d’arte Rubelli la storica tessitura veneziana che dal 1889 ha saputo mantenere le proprie radici non facili da preservare, tenendo in funzione antichi telai a mano e avanzate tecniche di produzione per realizzare sete e lampassi, velluti che raccontano uno spaccato di storia e di arte italiana che si estrinseca tra elaborate trame e orditi. 

• Le personalizzazioni comprendono le incisioni e l'inserimento di particolari decorazioni in vetro di Murano.

 

NòmaDe si lega in modo indissolubile al concetto di Slow Fashion,

promuovendo un rapporto etico e sostenibile alla produzione e alla scelta dei materiali,

andando oltre alle richieste del mercato e alla stagionalità delle collezioni,

salvaguardando il talento manuale attraverso lo stretto rapporto tra Mestiere d’arte e Design.

 

L’artigianato costituisce l’espressione più visibile della ricerca alla bellezza che accompagna l’uomo da sempre, una dimensione che si traduce in oggetti di design e alta qualità senza dimenticarne la radice, l’arte che governa questa produzione individuale libera dai doveri di dipendenza temporale. 

L’artigiano è un artista che produce qualcosa che si lega alle necessità del nostro quotidiano, reinterpretandolo e dando sostanza all’immaginazione per creare qualcosa di unico.

 

Essere NòmaDe significa

essere un esploratore moderno che cammina in un giardino poetico

indossando un kimono e una borsa per andare lontano. 

Qualunque sia la sua meta,

qualunque sia il suo tempo.